Banner

Bracciano Sailing Contest

Click on the slide!

470

470

Il 470 nasce nel 1963 dalla matita del francese Andrè Cornu. Dalle prime prove in acqua è subito emerso che…

Click on the slide!

420

L’idea del 420 nacque nel 1958, quando si incontrarono Cristian Maury, architetto e M. Lanaverre, proprietario di un piccolo cantiere.…

Click on the slide!

Snipe

Snipe

Serious Sailing Serious Fun! “La competizione abbinata al disegno della barca rende lo Snipe la Classe dove puoi lavorare sulla…

Click on the slide!

Hobie Cat 16

Hobby Cat 16

Hobie Cat 16

Click on the slide!

Laser

Laser

Laser Standard;  Laser Radial;  Laser 4.7; 

Click on the slide!

Contender

Contender

Il Contender è una imbarcazione da regata, a deriva mobile e governata da un'unica persona (equipaggio singolo). Il progetto è…

Click on the slide!

Tornado

  Il Tornado è stato disegnato nel 1967 dall’inglese Rodney March con l’aiuto di Terry Pierce e Reg White, specificatamente…

Click on the slide!

555

Con la deriva chiamata “555FIV”, la Federazione Italiana Vela ha varato una nuova imbarcazione destinata a invadere le scuole di…

Frontpage Slideshow (version 2.0.0) - Copyright © 2006-2008 by JoomlaWorks

CIRCOLI CO.BRA.SAIL

Contender | Stampa |  E-mail
Il Contender è una imbarcazione da regata, a deriva
mobile e governata da un'unica persona (equipaggio
singolo).
Il progetto è di Ben Lexcen, progettista australiano che
portò la Coppa America in Australia strappandola agli
americani con Australia II famosa per il suo bulbo con le
alette. Il Contender fu presentato alla selezione del CIO
per sostituire il Finn. Benché il progetto, dopo la seconda
revisione, fu accettato, il Finn rimase comunque Classe
Olimpica ed il Contender proseguì la sua vita.
Il Contender è un'imbarcazione considerata ad "alte
prestazioni" ed il timoniere deve essere allenato
fisicamente e tecnicamente. Tale abilità è richiesta
soprattutto dal fatto che il Contender è l'unico tipo di
deriva ad equipaggio singolo in cui il timoniere deve
utilizzare il trapezio per mantenere il corretto assetto
dell'imbarcazione.
In Italia l'Associazione di Classe "INTERNATIONAL
CONTENDER ASSOCIATION ITALIA" è stata creata il 10
Ottobre del 1969 a Voltri (Ge) e fu tra le prime
associazioni della neonata International Contender
Association. Uno dei fondatori, Erasmo Carlini, ricorda
che alla presentazione agli allora dirigenti della
Federazione Italiana Vela qualcuno commentò: E' una
barca per scimmie! Questo perché allora non c'era
l'abitudine al trapezio e tanto meno se armato su un
singolo. Può essere considerata senza smentita l'anello
di congiunzione tra una deriva e lo skiff (anch'esso nato
in Australia).
Il Contender è una imbarcazione da regata, a deriva mobile e governata da un'unica persona (equipaggio singolo). Il progetto è di Ben Lexcen, progettista australiano che portò la Coppa America in Australia strappandola agli americani con Australia II famosa per il suo bulbo con le alette. Il Contender fu presentato alla selezione del CIO per sostituire il Finn. Benché il progetto, dopo la seconda revisione, fu accettato, il Finn rimase comunque Classe Olimpica ed il Contender proseguì la sua vita. Il Contender è un' imbarcazione considerata ad "alte prestazioni" ed il timoniere deve essere allenato fisicamente e tecnicamente. Tale abilità è richiesta soprattutto dal fatto che il Contender è l'unico tipo dideriva ad equipaggio singolo in cui il timoniere deve utilizzare il trapezio per mantenere il corretto assetto dell' imbarcazione. In Italia l' Associazione di Classe "INTERNATIONALCONTENDER ASSOCIATION ITALIA" è stata creata il 10 Ottobre del 1969 a Voltri (Ge) e fu tra le prime associazioni della neonata International Contender Association. Uno dei fondatori, Erasmo Carlini, ricorda che alla presentazione agli allora dirigenti della Federazione Italiana Vela qualcuno commentò: E' unabarca per scimmie! Questo perché allora non c'era l'abitudine al trapezio e tanto meno se armato su un singolo. Può essere considerata senza smentita l'anello di congiunzione tra una deriva e lo skiff (anch'esso nato in Australia).