Banner

Bracciano Sailing Contest

Click on the slide!

470

470

Il 470 nasce nel 1963 dalla matita del francese Andrè Cornu. Dalle prime prove in acqua è subito emerso che…

Click on the slide!

420

L’idea del 420 nacque nel 1958, quando si incontrarono Cristian Maury, architetto e M. Lanaverre, proprietario di un piccolo cantiere.…

Click on the slide!

Snipe

Snipe

Serious Sailing Serious Fun! “La competizione abbinata al disegno della barca rende lo Snipe la Classe dove puoi lavorare sulla…

Click on the slide!

Hobie Cat 16

Hobby Cat 16

Hobie Cat 16

Click on the slide!

Laser

Laser

Laser Standard;  Laser Radial;  Laser 4.7; 

Click on the slide!

Contender

Contender

Il Contender è una imbarcazione da regata, a deriva mobile e governata da un'unica persona (equipaggio singolo). Il progetto è…

Click on the slide!

Tornado

  Il Tornado è stato disegnato nel 1967 dall’inglese Rodney March con l’aiuto di Terry Pierce e Reg White, specificatamente…

Click on the slide!

555

Con la deriva chiamata “555FIV”, la Federazione Italiana Vela ha varato una nuova imbarcazione destinata a invadere le scuole di…

Frontpage Slideshow (version 2.0.0) - Copyright © 2006-2008 by JoomlaWorks

Patrocini

Partner

CIRCOLI CO.BRA.SAIL

Il centro sportivo | Stampa |  E-mail
Il Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare
Costituito nel 1962  ha sede all’idroscalo di Vigna di Valle dal 1964. Istituito con il compito di allenare gli atleti di livello nazionale che dovevano adempiere agli obblighi di leva, il Centro Sportivo ha continuato a svolgere le sue attività anche dopo l’istituzione del Servizio Militare Volontario. Tra gli atleti militari che hanno prestato servizio presso il Centro Sportivo si ricordano campioni del calibro di Mennea, Gentile, Crosa, Meneghin, Recalcati, fino al giovane Bargnani (oggi professionista NBA).
Oggi il Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare collabora con il CONI e le Federazioni, mettendo loro a disposizione tecnici sportivi e fisioterapisti oltre che per l’avviamento allo sport dei giovani studenti. Tra i suoi atleti di maggior prestigio, oggi il Centro annovera gli avieri capo Matteo Tagliariol, medaglia d’oro nella spada alle olimpiadi di Pechino 2008,  Andrew Howe, campione europeo e vice campione del mondo 2007 nel salto in lungo, il 1° aviere Marco Galiazzo, campione olimpico ad Atene 2004 ed argento a squadre a Pechino 2008 di tiro con l’arco. Per la vela da segnalare Larissa Nevierov, tre volte azzurra ai Giochi, e Francesca Clapcich.
Gli atleti del Centro Sportivo hanno conquistato sette medaglie alle olimpiadi di Pechino (1 oro, 2 argenti, 4 bronzi) e tre finali olimpiche (un 4°, un 6° e un 7° posto) che hanno permesso all’Aeronautica Militare di essere la migliore nella speciale classifica tra le società sportive delle Forze Armate partecipanti ai giochi.
Al Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare sono state assegnate le attività sportive nelle seguenti discipline: Atletica leggera, Ginnastica artistica e ritmica, Pallacanestro, Sport equestri, Scherma, Pallavolo, Tiro con l’arco, Vela e windsurf, Volo a vela. Il centro sportivo in passato è stato la sede di molte importanti manifestazioni veliche, in particolare nel 2007 le strutture del Centro hanno ospitato i circa 1000 giovanissimi partecipanti alla Coppa Primavela FIV disputata sul lago di Bracciano. Un successo logistico e sportivo che ha suggerito di ripetere l’esperienza, facendo di Vigna di Valle il centro operativo del nuovo evento Bracciano Sailing Contest.
Il Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare

Costituito nel 1962  ha sede all’idroscalo di Vigna di Valle dal 1964. Istituito con il compito di allenare gli atleti di livello nazionale che dovevano adempiere agli obblighi di leva, il Centro Sportivo ha continuato a svolgere le sue attività anche dopo l’istituzione del Servizio Militare Volontario. Tra gli atleti militari che hanno prestato servizio presso il Centro Sportivo si ricordano campioni del calibro di Mennea, Gentile, Crosa, Meneghin, Recalcati, fino al giovane Bargnani (oggi professionista NBA). Oggi il Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare collabora con il CONI e le Federazioni, mettendo loro a disposizione tecnici sportivi e fisioterapisti oltre che per l’avviamento allo sport dei giovani studenti. Tra i suoi atleti di maggior prestigio, oggi il Centro annovera gli avieri capo Matteo Tagliariol, medaglia d’oro nella spada alle olimpiadi di Pechino 2008,  Andrew Howe, campione europeo e vice campione del mondo 2007 nel salto in lungo, il 1° aviere Marco Galiazzo, campione olimpico ad Atene 2004 ed argento a squadre a Pechino 2008 di tiro con l’arco. Per la vela da segnalare Larissa Nevierov, tre volte azzurra ai Giochi, e Francesca Clapcich.Gli atleti del Centro Sportivo hanno conquistato sette medaglie alle olimpiadi di Pechino (1 oro, 2 argenti, 4 bronzi) e tre finali olimpiche (un 4°, un 6° e un 7° posto) che hanno permesso all’Aeronautica Militare di essere la migliore nella speciale classifica tra le società sportive delle Forze Armate partecipanti ai giochi.Al Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare sono state assegnate le attività sportive nelle seguenti discipline: Atletica leggera, Ginnastica artistica e ritmica, Pallacanestro, Sport equestri, Scherma, Pallavolo, Tiro con l’arco, Vela e windsurf, Volo a vela. Il centro sportivo in passato è stato la sede di molte importanti manifestazioni veliche, in particolare nel 2007 le strutture del Centro hanno ospitato i circa 1000 giovanissimi partecipanti alla Coppa Primavela FIV disputata sul lago di Bracciano. Un successo logistico e sportivo che ha suggerito di ripetere l’esperienza, facendo di Vigna di Valle il centro operativo del nuovo evento Bracciano Sailing Contest.
 
Numero Visitatori: